Wednesday, November 29, 2006

Punk Perón


Copertina del supplemento No del giornale Página 12 (Argentina) dedicata alla band indie rock-garage punk Yeah Yeah Yeahs di New York City.

L'illustrazione fa uso della iconografia appartenente al Partido Peronista (il più popolare fra i partiti politici argentini e da sempre identificato con i più deboli, o descamisados), e utilizzata anche per dipingere le pareti delle città durante le campagne elettorali, con la V della vittoria, e la faccia del creatore del movimiento justicialista Juan Domingo Perón.


Non conozco il processo che ha portato alla scelta di questa illustrazione in particolare, ma, se si pensa che agli origini del partito c'era una totale oposizione a la oligarchia (in questo caso terriera) e la difesa delle classi povere, e che agli origini del punk c'erano un sacco di ragazzi senza lavoro in una Londra impoverita, una conessione si può trovare.

Anche il giornale Pagina 12 è un po' antiestablishment.

Una lettura semplice sarebbe, invece, vedere l'aggiunta della cresta rossa a una figura tanto riverita come un atto "desacralizzante" e anarchico, ma la prima opzione mi pare la migliore.

via visualmente

No comments: