Saturday, January 20, 2007

Las manos de Perón


Uno stencil su Juan Domingo Perón che ho trovato su Wooster Collective.

Per chi non avrà voglia di andare qui a leggere , dove spiegano correttamente il doppio significato, la frase "Ni izquierda ni derecha" significa no destra, no sinistra.

Le mani - ed è questa la parte più importante -, in linea tratteggiata, indicano simultaneamente due fatti: il primo, la rappresentazione del no schieramento tradizionale del partito peronista, cioè, ne di destra ne di sinistra; e il secondo, il tragico atto di vandalismo che subì la tomba di Peròn, dopo del quale sono sparite le sue mani.

Ed è precisamente questo che mi piace di più in questo pezzo di graphic design (no, non è che non abbia le mani...), ma che, come nello stencil di Punk Perón, il messaggio è allo stesso tempo semplicissimo, chiaro, e ricco di significati. E' desacralizzante, un po' morboso se volete, ma anche prodotto di uno sguardo amorevole e nostalgico. La scelta di una immagine di Perón sorridente lo dimostra. Tutto canalizzato attraverso uno stencil.

Mentre scrivo questo mi rendo conto di quanto riassuma bene una parte della nostra storia (la argentina); di quanto semplice sembra la immagine, e di quanto sia difficile condensare messaggi in modi così ben riusciti. Ma dimostra che se ci sono due neuroni accesi il compito non è irraggiungibile.

Peccato che non possiamo trovare questa qualità di comunicazione visiva nell'advertising italiano. Purtroppo, attualmente la creatività italiana ha la linea di attività cerebrale piatta come quella di una carota.

Appellare alla intelligenza delle persone ogni tanto non sarebbe male, no?

No comments: