Monday, July 30, 2007

Il logo del NYT in 959 pezzi

Pentagram disegna la insegna per il nuovo edificio del New York Times.



Il lavoro di realizzare una insegna sul fronte composto da spranghe di ceramica, senza ostacolare la visuale di chi lavora negli uffici, e rispettando i requisiti specifici che regolano la segnaletica di quella zona della città, imponeva una soluzione non convenzionale.

Così sono arrivati a decomporre il logo in 959 parti che dopo furono assemblate sopra le spranghe.



Il logo decomposto in linee orizzontali

Ogni riga nera è una forma tridimensionale o "beak", che, montata sulle spranghe di ceramica, permette creare una insegna visibile dall'esterno ma che non disturba visivamente chi lavora all'interno.

Il nuovo edificio è opera di Renzo Piano Building Worshop.

No comments: