Thursday, July 05, 2007

Titoli come piccole opere

Submarine Channel ha una sezione dedicata ai titoli d'apertura (di films) più interessanti, quelli che sono come piccole opere dentro di altre opere. Infatti la sezione si chiama "Forget the movie watch the titles".




Per la nostra comodità è divisa in categorie: animation, motion graphics, 3D e mixed.



Questa settimana è il turno di Sergio Leone e "Il buono, il brutto, il cattivo".

Anche se siamo abituati a i nuovi ritmi della cinematografia e della televisione (avete provato di riguardare serie come A Team, Charlie's Angels, McGyver?; le sequenze "di azione" fanno venire la voglia di chiedersi "ma che cavolo pensavo quando gli guardavo e mi piacevano?!?!"), la qualità della idea dietro, la esecuzione tecnica che sfrutta al massimo le risorse della epoca, producono lavori atemporali.

E anche esempi di stupendi amalgami di animazione, illustrazione, graphic design, musica...

Se volete, potete anche leggere su Saul Bass, graphic designer e Maestro di film title design. Su Wikipedia ci sono anche esempi di altri suoi lavori: loghi, posters.

Altra cosa, per tutti i Photoshop fanboys in giro, quelli amanti delle rough surfaces, textures, ecc.: Igino Lardani già lo faceva nel 1966 :D



3 comments:

Mastro Pagliaro said...

molto interessante questo blog.
vi segnalo i titoli di "Denti" di Salvatores.
ciao

Mushin said...

Bello forte.

Wumei said...

Grazie tante Mastro Pagliaro e Mushin!