Monday, April 14, 2008

Il nuovo design cinese

Chen Shaohua, Graphic Design in China exhibition, poster, 1992

Han Jiaying, Mei (Beauty) , poster for Frontier magazine, 1997

Guang Yu (MEWE Design Alliance), Wind and Moon, poster series, 2004

Il Victoria and Albert Museum ha una esposizione dedicata al design cinese: China Design Now.

Con la scelta di tre città costiere della Cina per rappresentare il panorama delle nuove forze creative cinesi, la mostra si divide in Shenzen Frontier city per il graphic design, Shanghai Dream city per moda e lifestyle, e Beijing Future city per l'architettura e l'urbanistica.

Shenzen, come centro della industria tipografica, ha attratto un gran numero di studenti e professionisti del design, e la si considera come la culla del nuovo graphic design cinese.

Shanghai è considerata la più internazionale delle città cinesi e ha trovato nuova vita dopo gli anni '90.

Beijing è il centro politico e culturale della Cina, sede dei Giochi Olimpici (ricordate le mascotte olimpiche e i pittogrammi?), e, sotto una fortissima ristrutturazione urbanistica, cerca di diventare la città-immagine della nuova, moderna Cina.

Sull'ultimo articolo di Pingmag New Graphic Design in China si trovano più informazione e immagini sul tema, e anche molti link da esplorare.

“I Love Guangzhou” poster series by Wu Zhen.
Photo courtesy of Wu Zhen and 3030 Press.

Trovato via pingmag

No comments: